Discorsi Fotografici

VIVIAN MAIER. La tata fotografa di Filippo Orsi

Tra due giorni, al Museo di Roma in Trastevere, approderà la mostra “Vivian Maier. Una fotografa ritrovata”, Filippo Orsi ci ha regalato la sua personale visione che si accomuna con lo spirito che Discorsi Fotografici ha sempre condiviso.

Seppur scattate decenni or sono, le fotografie di Vivian Maier hanno molto da dire sul nostro presente. E in maniera profonda e inaspettata. Molti di noi condividono il suo stesso desiderio e il suo impulso di fare fotografie – e grazie alla tecnologia digitale a nostra disposizione, oggi lo possiamo fare. Se con Facebook, Flickr e Instagram oggi siamo in grado di produrre immagini e con un semplice click proiettarle in tutto il mondo, l’innegabile talento di Vivian Maier, abbinato al fermo proposito di mantenere la propria attività di fotografa come una questione privata, ci affascina e al tempo stesso ci confonde. Non può però sorprenderci: in un’epoca in cui la fotografia viene ridefinita, cambiano anche gli autori che troviamo più interessanti e stimolanti. Proprio come Maier, noi oggi non stiamo semplicemente esplorando il nostro rapporto col produrre immagini, ma, attraverso la fotografia, definiamo noi stessi – Marvin Heifermann.

… Continua a leggere

Seguici in modo semplice e veloce. Se questo articolo ti è piaciuto, abbonati gratuitamente al feed.

Mostra Genesi di Sebastiao Salgado, Contrasti e contraddizioni

Palazzo della Ragione, Milano, 02.11.14

Contrasti e contraddizioni.

Finalmente anche a Milano la fotografia ha il suo spazio permanente e il suo posto direttamente in centro a due passi dal Duomo, ossia nel Palazzo della Ragione, edificio medievale molto affascinante.

Salgado Milano-3007

In rete si leggono interventi di detrattori che accusano il comune di aver messo in piedi una politica di ‘botteghino’ organizzando mostre di grido, piuttosto che trovare il coraggio di dare spazio a giovani fotografi e nuove tendenze (per chi vuole approfondire un click qui).

Personalmente apprezzo molto questa nuova opportunità a prescindere dal programma espositivo.

Per aprire questa nuova stagione arriva “Genesi” di S. Salgado, 245 stampe in bianconero, frutto di un mastodontico progetto durato quasi un decennio, che ha portato lo stesso fotografo in viaggio per 100 paesi. Salgado inoltre è uno dei fondatori dell’organizzazione Istituto Terra che si occupa di progetti ambientalisti e che negli ultimi 15 anni hanno piantato circa due milioni di alberi.

… Continua a leggere

Seguici in modo semplice e veloce. Se questo articolo ti è piaciuto, abbonati gratuitamente al feed.

CiternaFotografia – Ecuador: il piccolo gigante

Al citerna fotografia, Festival d’arte fotografica, si inaugura oggi 28 aprile questa interessante mostra “Ecuador: il piccolo gigante” di Loredana De Pace, e sarà visitabile fino al 3 giugno.

In Ecuador l’identità nazionale è variegata e multietnica. Questa piccola grande nazione sudamericana ha molto da offrire in termini di meraviglie naturali, cultura culinaria, tradizioni popolari e musica. La mostra Ecuador: il piccolo gigante di Loredana De Pace vuole valorizzare le caratteristiche culturali spesso contraddittorie proprie del Paese, dalle quali questo trae energia, ricava il suo vigore evolutivo e cresce. Tale contrasto si palesa nelle immagini – in forma di dittici, venti in tutto – giocate fra architettura e natura, ma sempre messe in relazione con la presenza umana: questa si mostra solo marginalmente, lasciandosi rappresentare più che altro dal suo stesso operato. … Continua a leggere

Seguici in modo semplice e veloce. Se questo articolo ti è piaciuto, abbonati gratuitamente al feed.

Tema creato da federicoemmi | © 2017 Discorsi Fotografici Versione Beta 1.6