Discorsi Fotografici

Trieste e la Barcolana

Sono le 8 del mattino, la città di Trieste è in fervore pur essendo domenica, è la Barcolana, la più grande regata d’Europa.

Un evento così amato e sentito da richiamare esperti ed appassionati da ogni parte del mondo, c’è chi sfoggia le imbarcazioni più moderne e sofisticate, chi invece si accontenta di “partecipare” con la propria piccola vela; è la festa del mare, in una giornata splendida, col giusto vento ed il giusto sole.

Fotografare la Barcolana è stata un’esperienza davvero emozionante, allo sparo del cannone di partenza circa 1800 vele si sono gonfiate all’istante, trasmettendo il brivido caratteristico di una vera grande competizione. Il veloce Nikkor 80-200 f/2.8 D si è rivelato un compagno indispensabile nel riprendere i dettagli e i momenti intimi dei marinai con le loro imbarcazioni, la tensione del momento, le vele ricolme di vento.

Non sono stati da meno il Tokina 12-24 f/4 (che consiglio caldamente a chi non può investire nel corrispettivo Nikkor) e il 24-70 Sigma f/2.8; sulla barca da cui seguivo la regata era possibile comodamente passare da un obiettivo all’altro in quanto l’azione non era particolarmente concitata e si aveva tutto il tempo anche per inquadrare e scattare.

Tutto il resto lo ha fatto lo splendido golfo di Trieste.

Galleria fotografica

Silvio Villa

Fotografica 2010, la settimana Canon della fotografia e del video. Milano, dal 24 al 28 Novembre.

Prenderà il via a Milano presso Forma, Centro Internazionale di Fotografia in piazza Tito Lucrezio Caro, la quarta edizione di Fotografica, l’iniziativa voluta da Canon per sviluppare e sostenere la cultura dell’immagine, aperta a tutti coloro che, per professione o passione, desiderano aggiornarsi su tendenze, stili, arte e cultura.
Il successo riscosso nell’ultima edizione – con la partecipazione di circa 7mila visitatori in soli quattro giorni – ha portato Canon ad aggiungere un’ulteriore giornata estendendo l’appuntamento a cinque giorni: dal 24 al 28 novembre 2010. Aperta al pubblico gratuitamente, Fotografica10 rappresenta un ponte verso il mondo della fotografia e del video all’interno di un contesto aperto e stimolante che permette un confronto continuo tra coloro che vogliono condividere una passione o cercano riscontri da esperti e professionisti. La presenza di personaggi di grande spessore, in un evento unico nel panorama italiano, consentirà di affrontare le varie tematiche con la necessaria autorevolezza e competenza. … Continua a leggere

La nuova frontiera della tecnologia: Sony introduce le prime fotocamere digitali con tecnologia “Translucent Mirror”

Fotocamere Alpha α55 e α33: velocità di scatto, riprese Full HD, 3D Sweep Panorama ed Auto HDR

Come già anticipato dal comunicato stampa che confermava la presenza Sony al Photokina 2010, la famiglia di camere digitali α di Sony si amplia con l’introduzione delle nuove α55 (16,2 megapixel) e α33 (14,2 megapixel), a risposta ultrarapida e dal design compatto.

Una nuova tecnologia

Prime fotocamere Sony a utilizzare la tecnologia a specchio traslucido, le α55 e α33 presentano un innovativo sistema ottico che apre la strada a una straordinaria gamma di possibilità di scatto. A differenza di quanto avviene nelle tradizionali Reflex digitali, questa tecnologia utilizza uno specchio traslucido fisso che divide il percorso ottico tra il sensore immagini principale e un sensore di messa a fuoco automatica a rilevamento di fase. In questo modo, è possibile visualizzare in tempo reale l’anteprima dell’immagine ad alta risoluzione, con una messa a fuoco automatica a rilevamento di fase precisa, tramite il display LCD orientabile da 7,5 cm (3″) o il mirino elettronico di precisione Tru-Finder. Ciò garantisce, inoltre, che anche gli oggetti in movimento risultino sempre perfettamente a fuoco, sia nella ripresa di filmati Full HD che nello scatto di foto. Il sistema di autofocus a rilevamento di fase a 15 punti di nuova concezione garantisce un’accurata e rapida tracciatura delle immagini in modalità AF, mantenendo perfettamente a fuoco persino i soggetti in movimento durante lo scatto continuo. Grazie a queste funzionalità, le α55 e α33 sono in grado di catturare azioni di una frazione di secondo o di immortalare persino le più piccole variazioni di espressione nei ritratti. … Continua a leggere

1 Comment

FotoGrafia Festival Internazionale di Roma, IX edizione

MACRO Testaccio, Piazza Orazio Giustiniani, 4
Dal 24 Settembre al 24 Ottobre

Parte con tante novità questa nuova edizione di FotoGrafia Festival Internazionale di Roma: nuova location della manifestazione al MACRO Testaccio, nuove date (24 settembre – 24 ottobre) e un team di tre curatori che affiancano il lavoro di Marco Delogu, direttore artistico del festival: Marc Prust (fotografia ed editoria), Valentina Tanni (fotografia e new media) e Paul Wombell (fotografia e arte contemporanea). FotoGrafia è promosso da Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione – Sovraintendenza ai Beni Culturali con il sostegno della Fondazione Roma e, a partire da quest’anno, con la produzione di Zétema Progetto Cultura.


A partire da quest’anno il Festival si arricchisce della collaborazione con MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma, che conferma la propria vocazione ad aprirsi alla città di Roma, proponendosi come casa diffusa delle immagini per il pubblico nazionale e internazionale. Proprio in questa direzione va la scelta di coinvolgere completamente i due padiglioni del MACRO a Testaccio, la sede del Museo votata alle grandi manifestazioni collettive.
Il tema di questa nona edizione di FotoGrafia è Futurspectives, ovvero “può la fotografia interpretare il futuro?” Tante le sezioni fotografiche che rispondono al quesito: dal lavoro di Paul Wombell con “Bumpy Ride” a quello di Valentina Tanni con “Maps and Legends”, per passare a Marc Prust con “Unpublished – Unkown” ed Emiliano Paoletti con “Mutations 3 – Public Images, Private Views”.
Giunge all’ottava edizione, inoltre, il prestigioso appuntamento con la “Commissione Roma”, che ogni anno chiede ad un importante fotografo internazionale di ritrarre Roma in totale libertà. Quest’anno sarà presentato il lavoro di Tod Papageorge, il grande fotografo americano capostipite della Scuola di Yale, da cui provengono tra gli altri Gregory Crewdson e Philip Lorca di Corcia. Papageorge presenta il suo particolarissimo sguardo sulla città, fatto di pochi particolari, molti gesti e luoghi che spesso non sono immediatamente riconoscibili.
Ma non è finita qui. Sempre all’interno degli spazi di MACRO Testaccio è prevista l’attesa mostra “Ecclesia” di Giuliano Matteucci – vincitore del Premio Baume & Mercier dedicato alla giovane fotografia internazionale – che racconta una “Chiesa” diversa e decentrata grazie alle immagini scattate nelle chiese rurali di Mali, Ghana, Burkina Faso tra il 2007 e il 2010. Infine sarà anche esposto il vincitore del “Premio Libro 2009”, Deformer di Ed Templeton, edito da Damiani Editore, scelto dalla commissione tra oltre 300 volumi di fotografia provenienti da tutto il mondo. L’esposizione del catalogo sarà accompagnata da uno slide show delle immagini.

La redazione di Discorsi Fotografici

Discorsi Fotografici a Barcolana

Domenica 10 ottobre si terrà a Trieste la storica regata velica che sin dal 1969 offre spettacolo ed emozioni a professionisti ed appassionati di vela, quasi 35 mila velisti tutti insieme come in una sorta di maratona di New York.

Discorsi Fotografici sarà presente con un suo inviato in qualità di uno dei fotografi ufficiali.

Vi rimandiamo dunque ai giorni successivi la regata per la pubblicazione del reportage di questa splendida iniziativa.

Ulteriori informazioni

La Redazione

Pagina 44 di 45« Prima...102030...4142434445

Tema creato da federicoemmi | © 2018 Discorsi Fotografici Versione Beta 1.6