Discorsi Fotografici

MomaSoft rende pubblici i dati del sondaggio sulle abitudini dei fotografi italiani sul web. Non mancano le sorprese.

Vendita di foto online e promozione sui social network: questi  i temi più sentiti dai fotografi professionisti italiani, secondo l’indagine condotta da MomaSoft.

In vista del lancio ufficiale del nuovo MomaPIX ONE previsto per inizio ottobre, MomaSoft,  società di consulenza software specializzata nella realizzazione di soluzioni di Digital Asset Management completamente web-based, pubblica i risultati dell’indagine condotta su un campione rappresentativo di 100 fotografi professionisti italiani, realizzata nel mese di giugno per sondare le effettive necessità avvertite da questo target.

Il campione ha preso in considerazione fotografi con diverse specializzazioni: fotogiornalisti di reportage, di sport e cronaca, fotografi di moda, di matrimonio e che lavorano su commissione per eventi aziendali, pubblici o privati. Oltre all’analisi quantitativa del sondaggio, si è rivelata molto utile l’analisi qualitativa degli ulteriori commenti dei fotografi ispirati dalle domande, che ha fornito spunti estremamente importanti per lo sviluppo delle funzionalità del nuovo MomaPIX ONE. … Continua a leggere

Seguici in modo semplice e veloce. Se questo articolo ti è piaciuto, abbonati gratuitamente al feed.

Photoshow 2013 – Brevi impressioni

L’edizione 2013 del Photoshow è stata per noi di Discorsi Fotografici particolarmente intensa ed emozionante sotto il profilo umano. Siamo partiti molto presto da Roma, cielo sereno e una stazione termini silenziosa. Il viaggio in treno molto rilassante dove abbiamo conosciuto altri romani che come noi andavano a Milano per lo stesso motivo. Non sono mancati momenti di grande confronto fotografico, un arricchimento culturale facilmente sintetizzabile con “Canon è meglio di Nikon e viceversa”. Dopo neanche tre ore di viaggio, siamo arrivati, belli – soprattutto belli – riposati alla stazione centrale di Milano, dove ad accoglierci abbiamo trovato una splendida giornata di sole. Lo sciopero dei mezzi ci ha costretto a cambiare la nostra scaletta, una lunga e ordinata fila non ci ha permesso di prendere un taxi e questo si è trasformato in una richiesta di passaggio al nostro amico, sostenitore, ascoltatore, Davide che con infinita gentilezza ci ha caricati sulla sua macchina. … Continua a leggere

Seguici in modo semplice e veloce. Se questo articolo ti è piaciuto, abbonati gratuitamente al feed.

4 Comments

Divertimento all’ennesima potenza con i cavi HDMI di Sony

Alte prestazioni, supporto 3D e Ethernet

La nuova famiglia di cavi HDMI ad alte prestazioni di Sony regala un’esperienza di intrattenimento all’ultimo grido, con video e audio in Full HD che fanno scintille. Affidabilità e performance di livello superiore sono assicurate sia durante le sessioni di gioco con PlayStation®3, sia durante la visione di film in Blu-ray Disc™ e di immagini catturate con fotocamere digitali. E per la prima volta, i cavi di Sony offrono piena compatibilità con tutte le opzioni di intrattenimento più all’avanguardia, fra cui la connessione Ethernet via HDMI.
Disponibili in varie lunghezze, da 1 fino a 3 m (a seconda del modello), i nuovi cavi sono pensati per trasmettere video in Full HD e audio surround digitale multi-canale tramite un unico collegamento a banda larga. Tutta la serie supporta il formato 3D: basta connettere le sorgenti compatibili a una TV 3D e il salotto di casa sarà animato dalla magia delle immagini a tre dimensioni. Inoltre, è possibile trasferire ad alta velocità filmati con risoluzione estesa fino a 4K (il quadruplo rispetto alla tradizionale HD 1080), proprio come nei cinema digitali più sofisticati.
I connettori placcati in oro a 24 carati sono la soluzione ideale per chi vuole le performance migliori con qualsiasi sorgente di segnale e comodità di utilizzo: l’innovativo design della presa, infatti, consente di distinguere immediatamente fra lato inferiore e superiore, facilitando il collegamento. … Continua a leggere

Seguici in modo semplice e veloce. Se questo articolo ti è piaciuto, abbonati gratuitamente al feed.

Un tocco di filosofia

Scattare fotografie ha qualcosa a che vedere con la filosofia, allo studio della quale ho dedicato molto del mio tempo. Che cosa cerca di fare un filosofo se non descrivere la realtà? Se è onesto non cerca forse di descriverla a partire dal suo occhio? Non è forse limitato ed aiutato in questo suo tentativo dallo strumento e dalla tecnica della quale si avvale? Negli anni delle illusioni giovanili ho creduto anche che la pittura potesse aiutarmi a raccontare il mondo, o meglio, come io vedessi il mondo. Devo dire che la duttilità dello strumento fotografico e della tecnica si è talmente evoluta con l’avvento dell’era digitale (che ha compreso anche i sofisticati programmi di fotoritocco) da rendere la fotografia lo strumento soggettivo di gran lunga più avanzato. Eh, sì perché stiamo parlando di un modo di descrivere la realtà che ha, nel tempo, sovvertito il suo iniziale significato: mentre al nascere della tecnica fotografica si apprezzava il realismo e l’obiettività, la crescita culturale del movimento fotografico e l’evoluzione tecnica dello strumento hanno oggi raggiunto lo scopo di fornire al fotografo la possibilità di fermare in un attimo la propria lettura della realtà.

… Continua a leggere

Seguici in modo semplice e veloce. Se questo articolo ti è piaciuto, abbonati gratuitamente al feed.

Concorso Fotografico “Lavoro e Tradizioni in Ciociaria”

Lavoro e Tradizioni in CiociariaL’associazione Culturale Veroli Domus Artis, da una idea del proprio presidente, il regista documentarista Antonio Grella, organizza il 1° Concorso Fotografico Internazionale “Lavoro e Tradizioni in Ciociaria”. Potranno partecipare fotografi dilettanti e professionisti di qualsiasi nazionalità; il tema è dato dal titolo, e quindi i soggetti potranno essere sia il lavoro artigianale scelto fra quelli che sono considerati i “vecchi mestieri”, oppure le manifestazioni religiose, musicali, culturali che si svolgeranno in uno dei novantuno comuni della Provincia di Frosinone dal 10 Febbraio 2010 al 9 Febbraio 2011. Un anno di tempo per dar modo ai partecipanti di scegliere la manifestazione o il periodo in cui dedicare il proprio tempo ai propri scatti ed al proprio estro. … Continua a leggere

Seguici in modo semplice e veloce. Se questo articolo ti è piaciuto, abbonati gratuitamente al feed.

Pagina 1 di 212

Tema creato da federicoemmi | © 2018 Discorsi Fotografici Versione Beta 1.6