Discorsi Fotografici

Crowd: una mostra sui tempi correnti

Pubblichiamo sul nostro sito l’annuncio di una mostra che si tiene in questi giorni a Genova e che uno dei membri del nostro staff ha visitato personalmente, consigliandone la visita a sua volta per chi si trovi in zona e proponendo al gestore della galleria, il fotografo Davide Marino, una intervista che presto comparirà su Discorsi Fotografici.

CROWD” è un lavoro legato al contesto della produzione e del consumo delle immagini, dei prodotti di massa, delle strategie comunicative della pubblicità, dei modelli di vita standardizzati. … Continua a leggere

Seguici in modo semplice e veloce. Se questo articolo ti è piaciuto, abbonati gratuitamente al feed.

Mostra fotografica: Rivedendo L’Aquila

Nei documenti archivistici aquilani relativi alle trasformazioni edilizie urbane avvenute tra la data dell’Unità d’Italia ed il Piano Regolatore Piccinato-Majoli

Nei documenti di una campagna fotografica eseguita tra il 1982 ed il 1983

Nelle drammatiche immagini fotografiche eseguite tra l’aprile del 2009 ed il giugno del 2010 nella zona Rossa interdetta agli abitanti e danneggiata dal terremoto avvenuto il 6 aprile del 2009

Periodo espositivo: dal 4 al 19 novembre 2010 | lunedì – venerdì, ore 10:00-18:00
Casa dell’Architettura – Acquario Romano Piazza Manfredo Fanti 47 – Roma

mostra a cura di Giorgio Stockel
fotografie di Francesco Galli, Michael Horowitz, Giorgio Stockel

… Continua a leggere

Seguici in modo semplice e veloce. Se questo articolo ti è piaciuto, abbonati gratuitamente al feed.

PENTAX K-5, altamente sensibile

PENTAX è lieta di annunciare la nuova reflex digitale ad ottiche intercambiabili PENTAX K‐5. Racchiusa in un corpo compatto ma solido e funzionale, questo nuovo modello dispone di tutta una serie di evoluti strumenti fotografici per facilitare l’espressione creativa nei più svariati aspetti della ripresa, dimostrando al contempo standard molto più elevati di qualità immagine, velocità di elaborazione dei dati e prontezza operativa rispetto ai modelli precedenti.

Sviluppata a partire dall’apprezzatissima PENTAX K‐7 (sul mercato da giugno 2009), la K‐5 ne eredita l’eccezionale affidabilità, la praticità operativa, la completezza delle funzioni avanzate, oltre alla compattezza e alla leggerezza; eppure riesce ad essere ancora più ricca di risorse fotografiche. Abbinando un nuovo sensore CMOS ad alta velocità e basso livello di rumore con le notevolissime performance del processore immagine PRIME II, produce immagini digitali di altissima risoluzione e ricca gradazione con circa 16,28 megapixel effettivi, perfino scattando in modalità continua alla massima velocità di circa sette immagini al secondo. Offre anche un campo di sensibilità particolarmente ampio da ISO 80 a ISO 51.200 (espanso con una funzione di personalizzazione) e la registrazione di filmati in proporzioni Full HD a 1920 x 1080 pixel per espandere i confini delle presentazioni visuali di alta qualità. Altre migliorie e affinamenti, come un autofocus molto più veloce, una più evoluta funzione HDR (High Dynamic Range) ora utilizzabile anche a mano libera, insieme ad una migliore operatività ottenuta con un’accurata revisione del design e della conformazione di tutti i componenti, rendono la K‐5 più funzionale e maneggevole sotto ogni punto di vista, ancora più capace di rispondere alle severe richieste dei fotoamatori più evoluti rispetto ai modelli che l’hanno preceduta. … Continua a leggere

Seguici in modo semplice e veloce. Se questo articolo ti è piaciuto, abbonati gratuitamente al feed.

Fuji FinePix REAL 3D W3, una macchina per foto 3D

Sulla scia del successo ottenuto dalla FinePix REAL 3D W1, la prima fotocamera digitale 3D al mondo,  introdotta nell’Agosto del 2009, Fujifilm è oggi orgogliosa di annunciare l’arrivo della FinePix REAL 3D W3, a conferma del forte interesse dell’azienda nel voler dominare il segmento della fotografia 3D.

La prima fotocamera digitale 3D al mondo in grado di registrare filmati HD ad alta definizione (*1)
Più piccola, più leggera, migliorata….ed ora anche HD! La FinePix REAL 3D W3 è pienamente compatibile con TUTTI I TV 3D (*2) ed è l’acquisto perfetto per tutti i consumatori che vogliono poter realizzare da soli i propri contenuti 3D memorizzando i propri ricordi in 3D per poi rivederli in tutto il loro splendore utilizzando gli ampi schermi dei TV 3D.

(*1) Tra le fotocamere digitale dotate di 2 sensori CCD (ricerca Fujifilm dell’Agosto 2010)
(*2) Le vendite dei TV 3D sono stimate approssimativamente in 4milioni di unità per il 2010 e cresceranno fino a 10 milioni nel 2011 (ricerca Fujifilm).

NUOVA modalità 3D Auto: registrare in 3D non è mai stato così facile!
Non è solo James Cameron a poter registrare video in 3D! Da oggi tutti possono facilmente realizzare immagini 3D e registrare video 3D HD di alta qualità. Con la nuova FinePix REAL 3D W3 i tuoi video saranno inoltre accompagnati da un incredibile audio stereo che aggiungerà ancora maggiore realismo ai tuoi filmati. … Continua a leggere

Seguici in modo semplice e veloce. Se questo articolo ti è piaciuto, abbonati gratuitamente al feed.

Antartide, il pianeta di ghiaccio. Mostra fotografica. Modena Fiera, dal 29 Ottobre al 1 Novembre

Nissan Skipass – il più grande Salone italiano della montagna, Modena Fiera dal 29 Ottobre al 1 Novembre – ospita un evento  eccezionale che non mancherà di incuriosire i visitatori del Salone e che focalizzerà l’attenzione degli appassionati della montagna estrema.
In anteprima per l’Italia, in occasione del 1° centenario dell’impresa incredibile di Road Amundsen, all’interno di Nissan Skipass sarà possibile visitare la mostra fotografica ANTARTIDE-IL PIANETA DI GHIACCIO: cinquanta scatti stampati su canvas di dimensioni medie cm 84 x 56.
Gli autori sono Charles Bergman, Niccolò Bonini Baraldi, Ada Grilli, Herbert Ponting, Frank Hurley, Robert F. Scott.
Autori viventi i primi tre, mentre Ponting, Hurley e Scott sono stati tra i protagonisti mitici delle esplorazioni e della fotografia in Antartide all’inizio ‘900. Tutte le foto, comprese alcune splendide immagini di aurore australi provenienti dalla Nasa, sono inedite e il corpus costituisce una documentazione eccezionale dell’Antartide come era e come è oggi.
La Mostra è stata resa possibile per la collaborazione della Royal Geographical Society di Londra, della Alexander Turnbull Library di Wellington/Nuova Zelanda, della Nasa, del Museo Nazionale dell’Antartide, sezione di Genova.
L’evento, promosso da Il Manifesto per i Poli e curato da Ada Grilli, giornalista e scrittrice, specializzata sulle regioni circumpolari e da Gabriella Massa, archeologa- inuitologa, sarà corredato da film e documentari a ciclo continuo, conferenze e laboratori per le scuole. … Continua a leggere

Seguici in modo semplice e veloce. Se questo articolo ti è piaciuto, abbonati gratuitamente al feed.

Pagina 4 di 512345

Tema creato da federicoemmi | © 2019 Discorsi Fotografici Versione Beta 1.6